Investire in Oro

Perché Investire in Oro?

Chi acquista oro si ritroverà con un capitale consolidato e molto probabilmente anche moltiplicato, specialmente se l’acquisto avviene in anticipo rispetto a una crisi profonda, perché sta anticipando la domanda di acquisto quando il denaro inizia a perdere valore.

Nei momenti di profonda crisi l’acquisto di oro è un metodo consolidato per conservare il proprio patrimonio, anche a lungo termine.

L’Oro utilizzato come un mezzo di scambio

In qualsiasi società lo scambio è di vitale importanza, permette di conservare il valore acquisito al momento della cessione del bene, per comprare un altro bene in un secondo momento. Questo strumento deve essere omogeneo, costante nella forma e nella quantità.

La maggior parte dei governi usa il denaro per rispondere a questa esigenza, e la maggior parte delle volte assolve a questo compito con efficacia. Ma in situazioni problematiche i governi stessi stampano più denaro per combattere la crisi, ma immettere troppa liquidità sul mercato potrebbe anche abbassare il valore del denaro stesso. Per quanto riguarda l’oro, niente è paragonabile ad esso per omogeneità e costanza di approvvigionamento: mantiene il suo valore nonostante la crisi.

L’Oro ha la capacità di moltiplicare il capitale investito

Possedere oro nel momento giusto significa avere il vantaggio di aumentare il proprio valore velocemente nel momento in cui le altre risorse lo perdono, questo vale anche per tutte le forme di denaro. Nel momento in cui si riescono ad anticipare le crisi, osservando le varie fasi e riconoscendo le cause, bisogna agire e procedere all’acquisto di oro.

Possedere oro nel momento giusto è un vantaggio e porta a importanti profitti nel futuro. Nei cinque anni dopo la crisi del 1929, il valore d’acquisto degli investimenti in oro si moltiplicò di 17 volte. Negli anni ’70, di 15 volte.

Al momento attuale, in una situazione economica che sembra essere ostile quanto quella degli anni ’30 e ’70, il prezzo dell’oro si è moltiplicato solo per 3, lasciando intendere che ci sono ancora ottime potenzialità di crescita.

I rischi per chi acquista Oro

Ci sono anche molti periodi in cui il prezzo dell’oro subisce una flessione importante, per questo un investitore intelligente non dovrebbe mai affezionarsi troppo al proprio oro.

Arriverà il momento in cui i nuovi business saranno nuovamente interessanti e offriranno delle buone opportunità, e la maggior parte delle persone non se ne accorgeranno, o non saranno abbastanza pronte per capire come muoversi.

In quel momento un investitore intelligente venderà il proprio oro per sfruttare a pieno il potere d’acquisto e successivamente investire in nuovi progetti di business, trasportato da una crescita dinamica di ricchezza. Non c’è quindi bisogno di conservare l’oro per ragioni fini a se stesse, infatti comprare oro significa assumere una posizione di vantaggio che permette di investire al momento giusto.

Agosto 2022
L M M G V S D
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031  

Risorse esterne